cart

Loading…
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

WebTV

  • In “Seguendo le orme del Nazareno” intervistiamo il Vescovo che ha accolto nella sua diocesi più di 80.000 iracheni trasferiti all’interno del loro stesso paese. Mons. Rabban Al Qas, Vescovo cattolico caldeo di Amadiya e Zakho (Nord del Kurdistan iracheno), ci parla dei nostri fratelli cristiani iracheni e dell’esempio di forza, gioia e speranza che riceve da loro ogni giorno.
    Mons. Al Qas ci fa penetrare nelle necessità primarie di un popolo che desidera tornare alle loro case e che, per non rinnegare il “suo Gesù”, è disposto a rinunciare ad ogni bene terreno.
    Sentiti orgoglioso di essere cristiano in “Seguendo le orme del Nazareno”.

    Written on Lunedì, 03 Ottobre 2016 11:00 in Seguendo le orme del Nazareno
 

IL NOSTRO OBIETTIVO

Vogliamo rispondere al richiamo di Giovanni Paolo II.

La Chiesa nel mondo contemporaneo risponde alla sfida affascinante di costruire un mondo animato dalla legge dell’amore, una civiltà dell’amore, fondata sui valori universali… , che trovano in Cristo la loro piena attuazione.

SAN GIOVANNI PAOLO II

Chi siamo?

logoLa Fondazione E.U.K. Mamie nasce per il desiderio del Focolare della Madre di contribuire alla nuova evangelizzazione. Elabora qualunque tipo di materiale audiovisivo e grafico grazie alla collaborazione dei membri volontari del Focolare della Madre e di molti altri che con interesse esclusivamente apostolico offrono il loro tempo e le loro conoscenze per programmi radio, televisione e stampa.

Come aiutarci

Grazie alla generosità dei nostri benefattori, la fondazione E.U.K. Mamie continua a vivere. Tuttavia le esigenze aumentano sempre di più ed è sempre più difficile trovare i mezzi. Inoltre, spesso, si presentano spese impreviste, come le riparazioni o l’acquisto di nuove attrezzature.

Per maggiori informazioni.